SOSTANZE INDESIDERABILI

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 16 FEBBRAIO 2016 N° 239

 Modifica del regolamento (CE) n. 1881/2006 per quanto riguarda i tenori massimi di alcaloidi tropanici in determinati alimenti a base di cereali destinati ai lattanti e bambini

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 28 OTTOBRE 2015 N° 1940

 Modifica il regolamento (CE) n. 1881/2006 per quanto riguarda i tenori massimi di sclerozi di Claviceps spp. in taluni cereali non trasformati e le disposizioni in materia di monitoraggio e relazioni

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 27 OTTOBRE 2015 N° 1933

 Modifica il regolamneto (CE) n. 1881/2006 per quanto riguarda i tenori massimi di idrocarburi policiclici aromatici nella fibra di cacao, nelle chips di banana, negli integratori alimentari, nelle erbe aromatiche essiccate e nelle spezie essiccate

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 13 LUGLIO 2015 N° 1137

 Modifica il regolamneto (CE) n. 1881/2006 per quanto concerne il tenore massimo di ocratossina A nelle spezie Capsicum spp.

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 25 GIUGNO 2015 N° 1006

 Modifica il regolamento (CE) n. 1881/2006 per qunato concerne i tenori massimi di arsenico inorganico nei prodotti alimentari

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 25 GIUGNO 2015 N° 1005

 Modifica il regolamento (CE) n. 1881/2006 per quanto concerne i tenori massimi di piombo in taluni prodotti alimentari

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 30 APRILE 2015 N° 704

 Modifica il regolamento (CE) n. 1881/2006 per quanto concerne il tenore massimo di PCB non diossina-simili nello spinarolo (Squalus acanthias) selvatico 

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 12 DICEMBRE 2014 N° 1327

 Modifica il regolamento (CE) n. 1881/2006 per quanto concerne i tenori massimi di idrocarburi policiclici aromatici (IPA) nelle carni e nei prodotti a base di carne affumicati in modo tradizionale nonché nel pesce e nei prodotti della pesca affumicati in modo tradizionale

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 24 GIUGNO 2014 N° 696

 Modifica il regolamento (CE) n. 1881/2006 per quanto concerne i tenori massimi di acido erucico negli oli e nei grassi vegetali nonché nei prodotti alimentari contenenti oli e grassi vegetali

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 12 MAGGIO 2014 N° 488

 Modifica del regolamento (CE) n. 1881/2006 per quanto concerne i tenori massimi di cadmio nei prodotti alimentari

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 6 MARZO 2014 N° 212

 Modifica il regolamento (CE) n. 1881/2006 per quanto concerne i tenori massimi del contaminante citrinina negli integratori alimentari a base di riso fermentato con lievito rosso Monascus purpureus 

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 30 OTTOBRE 2013 N° 1067

 Modifica il regolamento (CE) n. 1881/2006 pe rquanto concerne i tenori massimi per i contaminanti diossine, PCB diossinasimili e PCB non diossina-simili nel fegato degli animali terrestri

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 12 NOVEMBRE 2012 N° 1058

 Modifica il regolamento (CE) n. 1881/2006 per quanto riguarda i tenori massimi di aflatossine nei fichi secchi

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 5 LUGLIO 2012 N° 594

 Modifica il regolamento (CE) n. 1881/2006 per quanto riguarda i tenori massimi dei contaminanti ocratossina A, PCB non diossinasimili e melamina nei prodotti alimentari

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 2 DICEMBRE 2011 N° 1259

 Modifica il regolamento (CE) n. 1881/2006 per quanto riguarda i tenori massimi dei PCB diossina-simili e i PCB non diossina-simili nei prodotti alimentari

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 2 DICEMBRE 2011 N° 1258

 Modifica il regolamento n. 1881/2006 per quanto concerne i tenori massimi ammissibili di nitrati nei prodotti alimentari

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 19 AGOSTO 2011 N° 835

 Modifica il regolamento n. 1881/2006 per quanto concerne i tenori massimi di idrocarburi policiclici aromatici nei prodotti alimentari

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 29 APRILE 2011 N° 420

 Modifica il regolamento n. 1881/2006 che definisce i tenori massimi di alcuni contaminanti nei prodotti alimentari 

Regolamento (UE) della Commissione del 26 FEBBRAIO 2010 n° 165

Modifica, per quanto cencerne le aflatossine; del regolamento (CE) n° 1881/2006 che definisce i tenori massimi di alcuni contaminanti nei prodotti alimentari
 

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 5 FEBBRAIO 2010 N° 105

 Modifica il regolamento n. 1881/2006 che definisce i tenori massimi di alcuni contaminanti nei prodotti alimentari, per quanto riguarda l'ocratossina A

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 2 LUGLIO 2008 N° 629

 Modifica il regolamento n. 1881/2006 che definisce i tenori massimi di alcuni contaminanti nei prodotti alimetari

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 18 GIUGNO 2008 N° 565

 Modifica il regolamento n.1881/2006 per quanto riguarda i tenori massimi di diossine e PCB nel fegato di pesce

REGOLAMENTO (CE) DELLA COMMISSIONE DEL 28 SETTEMBRE 2007 N°1126

Modifica del regolamento (CE) n° 1881/2006 (CE) che definisce i tenori massimi di alcuni contaminanti nei prodotti alimentari per quanto riguarda le Fusarium-tossine nel granoturco e nei prodotti a base di granoturco.
 

REGOLAMENTO (CE) DELLA COMMISSIONE DEL 19 DICEMBRE 2006 N°1881

che definisce i tenori massimi di alcuni contaminanti nei prodotti alimentari

Regolamento (UE) della Commissione del 2 MARZO 2010 n° 178

Modifica del regolamento (CE) n° 401/2006 per quanto concerne le arachidi, gli altri semi oleosi, la frutta a guscio, le mandorle di albicocche, la liquirizia e l'olio vegetale.

Regolamento (UE) della Commissione del 16 GIUGNO 2011 n° 574

Modifica dell'allegato I della direttiva 2002/32/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio per quanto riguarda i livelli massimi di nitrito, melamina, Ambrosia spp. e carry-over di alcuni coccidiostatici e istomonostatici  e che consolida gli allegati I e II.
 

Regolamento (UE) della Commissione del 29 Aprile 2011 n° 420

Modifica del regolamento (CE) n° 1881/2006 che definisce i tenori massimi di alcuni contaminanti nei prodotti alimentari

DECRETO LEGISLATIVO 10 MAGGIO 2004 N° 149

"Attuazione delle direttive 2001/102/CE, 2002/102/CE, 2003/57/CE e 2003/100/CE, relative alle sostenze ed ai prodotti indesiderabili nell'alimentazione degli animali''
 

DIrettiva della commissione del 31 Ottobre 2003 n°100

Modifica dell'allegato I della direttiva 2002/32/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio relativa alle sostanze indesiderabili nell'alimentazione degli animali
 

CIRCOLARE MINISTERIALE DEL 9 GIUGNO 1999 N°10

OGGETTO:direttiva in materia di controllo ufficiale sui prodotti alimentari: valori massimi ammissibili di micotossine nelle derrate alimentari di origine nazionale, comunitaria e Paesi terzi

REGOLAMENTO (CEE) DEL CONSIGLIO DELL'8 FEBBRAIO 1993 N° 315

 Stabilisce procedure comunitarie relative ai contaminanti nei prodotti alimentari 

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 30 APRILE 2015 N° 705

 Stabilisce i metodi di campionamento e i criteri di rendimento per i metodi di analisi peri il controllo ufficiale dei tenori di acido erucico negli alimenti e che abroga la direttiva 80/891/CEE della Commissione

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 2 GIUGNO 2014 N° 589

 Stabilisce i metodi di campionamento e di analisi per il controllo dei livelli di diossine, PCB diossina-simili e PCB non diossina-simili in alcuni prodotti alimentari e che abroga il regolamento (UE) n. 252/2012

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 16 MAGGIO 2014 N° 519

 Modifica il regolamento (CE) n. 401/2006 per quanto riguarda i metodi di campionamento per le grandi partite, per le spezie e gli integratori alimentari, i criteri di rendimento per le tossine T-2 e HT-2 e per la citrinina, nonché i metodi di analisi di screening

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 19 AGOSTO 2011 N° 836

Modifica il regolamento n. 333/2007 relativo ai metodi di campionamento e di analisi per il controllo ufficiale dei tenori di piombo, cadmio, mercurio, stagno inorganico, 3-MCPD e benzo(a)pirene nei prodotti alimentari

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 2 MARZO 2010 N° 178

 Modifica il regolamento (CE) n. 401/2006 per quanto concerne le arachidi, gli altri semi oleosi, la frutta a guscio, le mandorle di albicocche, la liquirizia e l'olio vegetale.

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 28 MARZO 2007 N° 333

 Relativo ai metodi di campionamento e di analisi per il controllo ufficiale dei tenori di piombo, cadmio, mercurio, stagno inorganico, 3-MCPD e benzo(a)pirene nei prodotti alimentari

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 19 DICEMBRE 2006 N° 1882

 Stabilisce i metodi di campionamento e analisi per il controllo ufficale del tenore di nitrati in alcuni prodotti alimentari 

REGOLAMENTO (UE) DELLA COMMISSIONE DEL 23 FEBBRAIO 2006 N° 401

 Relativo ai metodi di campionamento e di analisi per il controllo ufficiale dei tenori di micotossine nei prodotti alimentari 

RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE DEL 7 GENNAIO 2016 N° 2016/22/UE

 Sulla prevenzione e sulla riduzione della contaminazione da carbammato di etile nelle acquaviti di frutta a nocciolo e nelle acquaviti di residui di frutta a nocciolo, che abroga la raccomandazione 2010/133/UE

RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE DEL 10 AGOSTO 2015 N° 2015/1381/UE

 Relativa al monitoraggio dell'arsenico negli alimenti

RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE DEL 19 GIUGNO 2015 N° 2015/976/UE

 Sul monitoraggio della presenza di alcaloidi tropanici negli alimenti

RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE DEL 11 SETTEMBRE 2014 N° 2014/663/UE

 Modifica l'allegato della raccomandazione 2013/711/UE sulla riduzione della presenza di diossine, furani e PCB nei mangimi e negli alimenti

RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE DEL 4 APRILE 2014 N° 2014/193/UE

 Relativa alla riduzione di cadmio nei prodotti alimentari

RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE DEL 3 DICEMBRE 2013 N° 2013/711/UE

 Relativa alla riduzione della presenza di diossine, furani e PCB nei mangimi e negli alimenti

RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE DEL 27 MARZO 2013 N° 2013/165/UE

 Relativa alla presenza di tossine T-2 e HT-2 nei cereali e nei prodotti a base di cereali

RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE DEL 2 GIUGNO 2010 N° 2010/307/UE

 Relativa al monitoraggio dei tenori di acrilammide negli alimenti

RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE DEL 17 AGOSTO 2006 N° 2006/583/UE

 Relativa alla prevenzione e alla riduzione delle Fusarium-tossine in cereali e prodotti derivati

RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE DEL 11 AGOSTO 2003 N° 2003/598/UE

 Sulla prevenzione e riduzione della contaminazione da patulina nel succo di mele e negli ingredienti di succo di mele presenti in altre bevande

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti anche con finalità’ commerciali. Continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, accetterai l’utilizzo dei cookie.
Le impostazioni dei cookie possono essere modificate in qualsiasi momento utilizzando il link Privacy presente nel sito, dal quale è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie.

 
Accetto